Servizio temporaneamente sospeso per manutenzione dei dispositivi di misurazione.

 

Video

Mondinelli e soci sbarcati in Italia

Watch this video!

MILANO -- Una folla di fan si è raccolta domenica sera all'aeroporto di Milano Malpensa per accogliere Gnaro Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio, insieme al capospedizione Agostino Da Polenza di ritorno dal Nepal. La squadra di Share Everest ha fatto infatti rientro in Italia, felice della grande missione compiuta.
 

Napolitano: Share Everest fa onore all'Italia

Watch this video!

“La vostra impresa alpinistico scientifica riempie di orgoglio, fa onore all’Italia e regala una speranza di salvezza al Pianeta Terra”. Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha commentato l’impresa compiuta dalla spedizione Share Everest 2008, guidata da Agostino Da Polenza, che nelle scorse settimane ha installato, sull’Everest a 8000 metri, la stazione meteorologica più alta del mondo. Entra nella notizia e guarda il video della trasmissione, andata in onda stamattina su Rai 3!
 

Share Everest a Bergamo tv

Watch this video!

La diretta web con gli alpinisti di Share Everset a Colle Sud è stato un evento mediatico unico. Il collegamento da 8000 metri di quota con Gnaro Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio è stato ripresa anche dalle televisioni: ecco il video mandato in onda dall'emittente Bergamo Tv.
 

Enzio: il racconto di quella notte

Watch this video!

Michele Enzio è ormai sceso al Campo base e da qui, davanti a un bel piatto di pasta al sicuro e al caldo, rievoca il suo tentativo di salita verso la cima dell'Everest. Un sogno a cui per ora però ha dovuto rinunciare, perchè il freddo era troppo, le mani si stavano congelando. Ecco la sua storia
 

Mondinelli: vi racconto la vita al Campo base

Watch this video!

Silvio Gnaro Mondinelli al Campo base dell'Everest. Ecco uno spaccato di vita in cui l'alpinista racconta ai lettori come si svolgono le giornate ai piedi della montagna più alta del mondo.
 

Everest: emozioni in diretta web da 8000 metri (2)

Watch this video!

LOBUCHE, Nepal -- Questa notte, alle due, a Colle Sud il vento spirava a 50 chilometri orari e c'erano 24 gradi sottozero. Condizioni improponibili per un tentativo di vetta senza l'ausilio di ossigeno. Ma la voglia di cima, per Michele Enzio, era troppo forte. Ha provato a salire lo stesso, seguito da tre sherpa, mentre Silvio Gnaro Mondinelli lo aspettava a campo 4 e Marco Confortola tornava dopo pochi metri. Ha dovuto rinunciare sull'anticima. Eccovi le immagini della seconda diretta.

 

Everest: emozioni in diretta web da 8000 metri

Watch this video!

LOBUCHE, Nepal -- Questa notte, alle due, a Colle Sud il vento spirava a 50 chilometri orari e c'erano 24 gradi sottozero. Condizioni improponibili per un tentativo di vetta senza l'ausilio di ossigeno. Ma la voglia di cima, per Michele Enzio, era troppo forte. Ha provato a salire lo stesso, seguito da tre sherpa, mentre Silvio Gnaro Mondinelli lo aspettava a campo 4 e Marco Confortola tornava dopo pochi metri. Ha dovuto rinunciare sull'anticima. Eccovi le immagini in diretta.
 

Mario Merelli: dopo la paura, lacrime ed emozione

Watch this video!

Impossibile non commuoversi ascoltando la voce spezzata di Mario Merelli che racconta, ad Agostino Da Polenza, la paura e la solitudine provata sul Lhotse. Una cima che l'alpinista bergamasco ha raggiunto completamente solo, due giorni fa. E poi la difficile discesa. La sete. La ricerca del compagno e la voglia di tornare a casa. Fino all'emozione dell'incontro con l'amico Silvio Gnaro Mondinelli, al campo 2.
 

Gnaro: intervista da Campo 2

Watch this video!

L'ansia per l'amico Mario Merelli, disperso sulla montagna. E la gioia di riabbracciarlo quando distrutto spunta dalla nebbia. Poi la tragica notizia di un amico, Gianni Goltz, scomparso a 8.500 metri. E infine il racconto della salita che nei prossimi giorni attende Silvio Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio. Questo ed altro nell'esclusiva videointervista del "Gnaro nazionale", registrata poche ore fa da campo 2.
 

Da Polenza: ecco cosa è successo a Campo 2

Watch this video!

La triste fine di una guida svizzera morta tragicamente per sfinimento a 8.500 metri di quota sull'Everest. La gioia invece della vetta del Lhotse dell'alpinista bergamasco Mario Merelli. Tanti sono gli eventi che si sono susseguiti velocemente uno dietro l'altro, in queste ultime ore a Campo 2, dove si trovano gli alpinisti di Share Everest. Ecco il racconto del capospedizione Agostinoi Da Polenza.
 

Syndicate content